post

Le prelibatezze e le singolarità di Fuerteventura

Fuerteventura sta a solamente 100 km dalla costa africana e possiede inaspettati similarità non solo con il paesaggio, ma anche con le case, con i tetti piatti in stile nord africano per il raccolto delle precipitazioni.

In altri modi, l’isola emula la sua vicina Lanzarote, solo con più colori. I suoi vulcani fanno venire in mente pile di zafferano, peperoncino e coriandolo, triangoli irreali di spezie etniche.
vola

Autor: Ken Lund
Źródło: http://www.flickr.com

Attualmente è ancora più facile vedere le meraviglie greche – basta acquistare un biglietto di una di molte compagnie aree low cost che volano là. La maggior parte dei viaggiatori è più interessata a dominare le onde e il vento che a contemplare la bellezza intangibile del paesaggio. La seconda isola più ampia dell’arcipelago canario, Fuerteventura ha il sole praticamente tutto l’anno e le rive più ampie e di miglior qualita delle Canarie. Le fondamentali località turistiche stanno alle estremità contrarie dell’isola. All’apice settentrionale c’è Corralejo, prediletta dai cercatori del sole britannici, mentre sul versante meridionale sta Morro Jable, frequentato in maggior parte da tedeschi e un posto tipicamente di gran volume. Tuttora, distante dai centri turistici, la calma dei vecchi è semplice da scoprire, anche sulle rive del mare – con una tale abbondanza di vaste zone sabbiose, lo spazio per i teli da mare non sarà mai un problema.

Distantemente dalla costa, stradine vuote fiancheggiate da tozzi, rotondi mulini a vento, congiungono piccolissimi paesini. Qui, gli autoctoni producono formaggi e pomodori rosso rubino conosciuti in tutto il mondo.